PUBBLICITA’ CON LA P MAIUSCOLA – Pirelli – A Long History of Enterprise – di Edy Rulli

WP_20170704_20_22_06_Pro

https://commonspeeches.wordpress.com/2015/06/25/eventi-a-milano-una-musa-tra-le-ruote-di-edy-rulli/ – LINK CORRELATO –

https://commonspeeches.wordpress.com/2019/06/09/headquarters-pirelli-l-anima-segreta-di-edy-rulli/

La Fondazione Pirelli, fondata nel 1872, dal 2009 nel quartiere Bicocca di Milano dove ha sede l Headquarters del Gruppo, dispone di un prestigioso Archivio Storico nella comunicazione visiva con 3,5 km di materiale e 16.000 volumi sulla tecnologia della gomma e dei cavi dall ‘800 ad oggi. Una lunga storia che attira ricercatori e studiosi da tutto il mondo e la lunga lettera “P” del suo logo ce lo ricorda costantemente e nn si sa se vengono per imparare a fare comunicazione piuttosto che pubblicità o fare impresa piuttosto che cultura – o tutte le cose insieme – ma poco importa dal momento che questo cospicuo patrimonio aiuta a risolvere importanti paradigmi quali pubblicità-impresa, impresa-cultura. Particolare motivo di vanto è la prevalenza di ricercatori italiani operante in Italia, una forza ricerca al 90% madeinitaly nn a rischio trasferimento all estero essendo il divieto espressamente contemplato dalla Statuto della Società. Alla pubblicazione del libro nel 2015 ‘ Una musa tra le ruote’ (ved.link ) sui 100 anni di campagne pubblicitarie dall 1872 al 1972 con immagini che raccontano uno spaccato della cultura d impresa e la sua storia nella storia della comunicazione, segue La Pubblicità con la P maiuscola, dagli anni ’70-2000 sul ruolo d avanguardia della Pirelli, presentata nella bella cornice balneare della piscina Caimi di recente ristrutturata e del Teatro Franco Parenti. Nel ’77 cessano le apparizioni televisive di Carosello che ci avevano tutti molto divertiti, ma anche addomesticati e un po’ ammaestrati avendo agito sull immaginario collettivo secondo precisi e precostituiti standard pubblicitari, per lasciare spazio alla grande trasformazione, al nuovo modo di fare TV e permettere così alla pubblicità di diventare quella grande macchina linguistica un po’ meno occulta del passato (solo un po’ meno) ndr , come lo è oggi. Per la serie ‘facci sognare’, anche parlando di pneumatici si può sognare o meglio, viaggiare sulle ali della fantasia stando al volante, e questo è merito di chi sa cogliere quanto di più raffinato e accattivante ci sia nel linguaggio e offrirlo sotto forma di messaggio pubblicitario. Il brand Pirelli arriva importante e chiaro al consumatore, sempre più spesso si è parlato di innovazione, sicurezza, tecnologia, proiettato nel futuro e la sua pubblicità è una storia nella storia che si rispecchia in tutto e per tutto in quella dell azienda oggi una multinazionale, tra le prime quattro per importanza in Italia.

La Pubblicità con la P maiuscola è curato dalla Fondazione Pirelli che con questo volume aiuta a ripercorrere la storia della comunicazione aziendale e si occupa inoltre di pubblicizzare i prodotti, illustrare la rivista Pirelli ecc. La struttura sorge attorno alla storica torre di raffreddamento dello stabilimento Bicocca con un Auditorium che ha ospitato nel 2016 un esecuzione di Beethoven e nel 2014 nell ambito del festival MITO l orchestra filarmonica di Torino nel polo industriale di Settimo Torinese. Porta avanti progetti di aggiornamento per docenti, percorsi didattici e creativi per le scuole sulla storia e tecnologia del pneumatico, la grafica, la pubblicità, sostenibilità e sicurezza stradale. Un bacino d utenza internazionale attinge informazioni dal suo Archivio storico che spaziano dalla storia economica e industriale all architettura, dalla storia del lavoro e delle relazioni industriali, alla grafica, al design.

19702778_1471764289551372_1775708906815131676_o

19702680_1471764212884713_4750969526196289829_o

19679400_1471764296218038_8968583761773787704_o

Digitalizzato_20170705

Uscita stabilimento Pirelli di via Ponte Seveso (Luca Comerio, 1905)

La collaborazione di Renato Guttuso con Pirelli prosegue fino ai primi anni Sessanta, quando, in occasione dell’Esposizione Internazionale di Torino (1961), l’artista firma il bozzetto “La Ricerca Scientifica”, disegno del modello per il grandioso mosaico realizzato nello stesso anno dai mosaicisti dell’Accademia di Belle Arti di Ravenna. Al maestro siciliano fu affidato il compito di sintetizzare visivamente “il lungo cammino percorso dall’uomo nella conoscenza della natura e delle sue leggi”.

img_20190607_1829171746782465.jpg

Questa voce è stata pubblicata in presentazione libri e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a PUBBLICITA’ CON LA P MAIUSCOLA – Pirelli – A Long History of Enterprise – di Edy Rulli

  1. Pingback: TOULOUSE LAUTREC – Tolosa a Milano – di Edy Rulli | commonspeeches

  2. Pingback: MILANO MOVIE WEEK sett. 2018 – Le quattro stagioni di Milano – di Edy Rulli | commonspeeches

  3. Pingback: HEADQUARTERS PIRELLI – L anima segreta – di Edy Rulli | commonspeeches

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.