MILANO MOVIE WEEK sett. 2018 – Le quattro stagioni di Milano – di Edy Rulli

https://commonspeeches.wordpress.com/2018/07/24/milano-film-festival-2018-il-fascino-del-grande-schermo-di-edy-rulli/ LINK CORRELATO

Durante tutto l arco dell anno, Milano offre ai suoi cittadini e ai turisti sempre più in aumento, una proposta culturale superiore ad ogni altra città. Questo è il suo modo di comunicare nel corso dell anno, in ognuna delle quattro stagioni il giusto evento e il prossimo autunno è pronto ad ospitare la 1° edizione di Milano Movie Week dal 14-21 settembre 2018 in più di 40 sedi. Proiezioni, incontri, seminari, mostre, laboratori, cinema per i più piccoli, musica, visite guidate, anteprime ed eventi speciali di film, audiovisivi, documentari, il tutto in un abbraccio con altre realtà del settore, come è nello spirito di molte altre iniziative promosse dal Comune di Milano. Nn solo proiezioni, ma anche un invito alla riflessione sul rapporto fra passato e presente con artisti e addetti ai lavori sul futuro del cinema tradizionale, su come a da quali nuove forme d arte per immagine la settima musa potrebbe essere cambiata o sostituita. Milano, che vive il proprio Rinascimento iniziato con la fine di Expo, é una sorvegliata speciale, nn senza suscitare una certa invidia da parte di altre metropoli meno fortunate, anche se con spirito puramente campanilistico, per il suo potenziale organizzativo in tutti settori dell economia, arte, cultura ecc. I dane’ , se dis a Milan, nn sono i soli a muovere una enorme macchina che studia e programma a getto continuo eventi. Nulla è affidato al caso, ma oggetto di attenta pianificazione nonchè programmazione e divulgazione attraverso numerosi e collaudati canali. Una settimana excursus questa Movie WEEK, nel mondo del cinema, documentari e audiovisivi, attraverso tutta la filiera dalla produzione alla distribuzione quindi tutte le attività connesse ad essa collegate.

Stralcio del programma. Dettaglio su http://www.milano moviestreet.it

1979-2019: I quarant’anni di Anteo. Preview 14,30 hr. Anteo Palazzo del Cinema, piazza XXV Aprile 8. Tra gli argomenti, il primo anno di attività della Multisala, ora di proprietà del Comune di Milano, inaugurato un anno fa dopo massiccia ristrutturazione, di cui si ricorda un particolare interessante. Ciascuna delle sale fu intitolata ad un ex locale ormai chiuso, come ce ne sono tanti, per la nota crisi mondiale dell industria cinematografica e ciò nn tanto per rievocare fantasmi del passato, ma nel vano quanto illusorio desiderio di far rivivere il ricordo della gloriosa epopea del cinema, quando un film aveva veramente il potere di farci sognare, sì sognare ad occhi aperti, mentre oggi ce li fanno chiudere per…dormire! Ci lasciavano addosso sensazioni e ricordi vividi che nn svanivano con l apparizione sullo schermo della parola FINE. Per puro sarcasmo e spirito critico si potrebbe dire che in risposta alla chiusura di molte sale per mancanza di pubblico, si aprono un po’ ovunque delle multisale, tanto c è sempre chi è disposto a fare importanti investimenti in questo illusorio, ma pur sempre affasciante mondo di celluloide. Strutture sicuramente più adeguate alle tendenze del momento, molto spazio per un pubblico però sempre più esiguo a rischio estinzione se nn si mette mano a progetti innovativi per sviluppare nuove forme alternative di comunicazione per immagine. Le Multisale nascono come funghi e spesso all’ interno di megagalattici centri commerciali, fiore all’ occhiello di squallide periferie, tempio dei consumi materiali, ma ultimamente a quanto pare, anche di immagini, nonchè di realtà più o meno aumentate e/o virtuali che in questi luoghi trovano grande smercio, (Ndr). Appuntamento quindi al cinema Anteo per i suoi 40 anni, il 21 sett. preview e iniziative rivolte agli studenti. Il Cinemobile nella stessa piazza XXV Aprile in due serate con e sotto le stelle grazie al Cinemobile Fiat 618 del 1936 quando, in mancanza di sale, il cinema si portava nelle piazze con un camioncino. Se Maometto nn va alla montagna, la montagna va da Maometto! Il Cinemobile sarà presente anche alla Cascina Parco Nord di Sesto dal 14-17 sett. per ricordare Ermanno Olmi di recente scomparso, Bela Tarr e il film Terramadre (2009) di Emanuele Crialese sul significato delle frontiere, le opportunità e le difficoltà d integrazione, la sfida delle migrazioni. Il 20 sett. a Casa Emergency v. S. Croce 19. Recensione del film a fondo pagina. Altri spazi nn convenzionali, periferie digitali come Stradera, parrocchie, ospiteranno altre iniziative. Riflessioni e analisi sul cinema a Palazzo Reale il 17 sett. 14,30 hr. Rapporto cinema 2018. Le sale del futuro. Rapporto cinema 2017. Diffusione dell esercizio e tendenze dei consumi cinematografici. Fuoricinema 14-16 sett. Anteo City Life p.za 3 Torri. Tra i direttori artistici, Cristiana Capotondi (foto), in una maratona no-stop di incontri e proiezioni notturne sul cinema patrimonio comune, con posti a sedere e sul prato con aree di convivialità. Festival Internazionale del documentario – Visioni dal mondo, immagini della realtà inaugurazione 13 sett. Storie del mondo contemporaneo, in documentari corto-medio-lungometraggi alla Triennale, Fondazione Feltrinelli, Museo Scienza e Tecnologia. Luoghi di cinema d essai aperti anche in agosto. Ariosto, Centrale Multisala, Mexico, Palestrina. Cinema d autore arricchito da concerti di musica da film, incontri e anteprime delle mostre di Venezia e Locarno. Aspettando “Piccolo Grande Cinema” 16-19 sett. allo Spazio Oberdan per piccoli e ragazzi. Michelangelo Infinito al Castello sforzesco il 20 sett. 2o,30 hr. Anteprima del film Sky su Michelangelo uomo e artista, nelle sale il 4 ottobre.

Cinemilano. I corti che fanno sognare il 17 sett. proiezione e conferenza sull industria del cortometraggio in Italia (ved.link di questo blog: https://commonspeeches.wordpress.com/2017/01/26/i-corti-che-fanno-sognare-di-edy-rulli/

Pirelli, ciak si gira! 20-21 sett. Fondazione Pirelli v.le Sarca 222 Visita guidata alla Archivio Storico con focus sulle campagne pubblicitarie anni ’70-2000. Segue cocktail. Link di questo blog:

https://commonspeeches.wordpress.com/2017/07/05/pubblicita-con-la-p-maiuscola-pirelli-a-long-history-of-enterprise-di-edy-rulli/

Articolo pubblicato dal Corriere della Sera l 8 gennaio 2019

 

recensione:

TERRAFERMA di E.Crialese

Bellissimo film sulla legge di respingimento dei clandestini (Boss-Fini propaggine della vecchia legge Martelli) che induce alla riflessione o addirittura, ma è soggettivo, alla disobbedienza civile quando i protagonisti, ancora legati alla cultura del mare con i suoi valori imprescindibili, sono costretti a misurarsi con leggi anti-accoglienza.
Storie e comportamenti diversi regolamentati da un solo codice quello del cuore, grazie all empatia che si stabilisce tra chi chiede e chi offre aiuto benchè di diversa cultura, che porterà il film ad un finale glorioso, la ricerca del riscatto della coscienza da parte di chi ha dovuto arrendersi davanti alla legalità suo malgrado.
La responsabilità di chi ha fatto leggi che permettono lo sfruttamento di enormi territori e guerre che spingono masse di sfruttati dal sud del Pianeta verso nord, nn è inferiore a chi fa leggi per respingere questo esodo di disperati.
Diverse sono le tematiche sociali e le sfaccettature della ns. società trattate dal film che inducono a riflettere. Valori ancestrali di isolani che si vorrebbero trasmettere alla nuova generazione però attratta dal miraggio del turismo, donne proiettate verso l indipendenza e la modernità, ma anche al valore irrinunciabile della maternità.
Ingredienti ben miscelati vanno a toccare l emotività dello spettatore che tra una lacrima e l altra si convince che il cinema può ancora dare emozioni.

Edy Rulli

Questa voce è stata pubblicata in Cinema e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a MILANO MOVIE WEEK sett. 2018 – Le quattro stagioni di Milano – di Edy Rulli

  1. Pingback: MILANO FILM FESTIVAL 2018 – Il fascino del grande schermo – di Edy Rulli | commonspeeches

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.