FARE GRANDE MILANO – Premio Le Grandi Guglie della Grande Milano – il C.S.G.M. si presenta – di Edy Rulli

Il network Centro Studi Grande Milano ricerca e premia annualmente tramite la sua Presidentessa Daniela Mainini, le eccellenze che hanno fatto grande Milano, da professionisti a imprenditori, artisti, con le sue iconiche 18 Grandi Guglie pari a valori/principi, ciascuno dei quali rappresenta un ideale da perseguire nella realtà metropolitana. L anno in corso è stato particolarmente proficuo e ricco i soddisfazioni con la messa in cantiere di oltre 40 eventi tra cui concerti, presentazione di libri su grandi donne quali Clara Maffei, iniziative relative alla riapertura dei Navigli, ecc. Che Milano fosse grande lo si sapeva, ma che il Centro Studi Grande Milano vuole renderla ancora più grande nn è forse altrettanto risaputo. Ma cosa c è ancora da studiare se i valori di accoglienza, sussidiarietà e solidarietà meneghini erano già noti fin dai tempi dei Barbari! Unni, Goti, Ostrogoti venivano da invasori perché attratti dalle grandi ricchezze materiali, ma anche da quella spirituale dell accoglienza che solo Milano era in grado di offrire allora come oggi a chiunque desiderasse mettere piede sul suolo lombardo nn da conquistatore, ma per condividerne i valori di civiltà e cristianità. Dopo la caduta dell’ impero romano, a milioni sono arrivati da noi, terra di transito, bella e allettante e in molti si sono fermati in pianta stabile e integrati nella nostra civiltà. Presenti alla cerimonia di premiazione anche tre ex Sindaci di Milano, Tognoli, Borghini, Albertini che hanno fatto e continuano a fare grande Milano. La bellissima Chiesa Sant Angelo (1552) dei Frati Minori dell ordine di S. Francesco ho ospitato l evento. Padre Roberto ci ricorda che ovunque i frati francescani giungessero furono fondate Chiese in onore ai nostri Santi: in California S.Barbara, San Diego, S. Francisco, Los Angeles. Ora però questa bella chiesa barocca necessita manutenzione straordinaria dell impianto luce che è mal funzionante e in parte guasto provocando un notevole dispendio di energia. Viene quindi lanciata una richiesta di aiuto finanziario. Chi volesse aderire trova qui i seguito i dati necessari:

La Fondazione Cariplo riceve il premio dalla mani del suo Presidente Giuseppe Guzzetti che nel suo breve ma efficace intervento ricorda ai presenti l attività della Fondazione uscita illesa dal tentativo da parte dei partiti di essere politicizzata quindi apartitica ed opera in piena autonomia gestionale e statutaria, riconosciuta come Ente privato senza scopo di lucro, altresì forte di due sentenze della Corte Costituzionale, cosa di cui andare fieri unitamente all impegno in tutti quei settori che necessitano sostegno da parte delle Istituzioni, nel segno dei 18 valori sinonimo del premio che le 18 guglie rappresentano. La Fondazione opera in vari settori nell ambito dell ecologia, ambiente, ricerca scientifica, scuola, arte, cultura e tra le più importanti nell edilizia sociale (nn popolare), per quelle categorie meno fortunate che nn possono accedere al libero mercato degli alloggi. Attualmente attiva nella realizzazione del piano triennale contro la fame infantile alla luce della terribile realtà che solo in Lombardia Milano vivono (o meglio, sopravvivono!) 200.000 bambini con un alimentazione inadeguata e carente, (20.000 solo a Milano). Un piano triennale di 25 mln € da ripartire tra 5 comuni sarà realizzato con l aiuto di operatori del 3. settore di ben 567 organizzazioni di volontariato. Investimenti sono stati fatti per i 260.000 giovani in Lombardia che nn studiano, nn lavorano e nn lo cercano nonostante vi siano posti vacanti, per l inadeguatezza delle scuole professionali. I 76 Istituti Tecnici Professionali lombardi risalenti agli anni ’80 sono ormai obsoleti con attrezzature e macchinari nn adeguati ai tempi (per.es. torni a pedale ecc.), quindi declassificati e nn appetibili per i nostri giovani. Grazie alla consulenza del Politecnico, alcuni di questi Istituti sono stati riqualificati e modernizzati con finanziamenti mirati alla formazione.

Un secondo premio viene conferito alla senatrice a vita Liliana Segre testimonial della Shoah, la più grande, vergognosa e aberrante catastrofe umanitaria ascritta all essere umano dalla sua comparsa sul pianeta. Dall alto dei suoi 88 anni, la senatrice continua a battersi contro ogni forma di violenza sia fisica che verbale a danno di deboli e indifesi. Di questa lotta ha fatto il vessillo della sua esistenza, violenze quotidiane che periodicamente si ripresentano nelle forme più disparate e subdole e sempre con maggior frequenza da cui però, se la si conosce, ci si può difendere a differenza di un altro fenomeno ben più grave e contagioso che è l indifferenza, origine di tutti i mali, difficile da combattere perché invisibile, peraltro aggravato dalla negazione di quello che è stato l Olocausto, da parte di figure istituzionali per fortuna ancora secondarie e marginali. La Segre è fiera promotrice di un disegno di legge presentato in Senato contro il razzismo e l antisemitismo, fenomeni sociali che tentano di riproporci con fare  innocente e sfrontatezza come se nel recente passato nulla, ma proprio nulla sia mai accaduto.

LINK CORRELATI DI QUESTO BLOG: 

https://commonspeeches.wordpress.com/2013/10/30/in-nome-della-s-h-o-a-h/

https://commonspeeches.wordpress.com/2015/12/11/sindaci-milano-di-edy-rulli/

https://commonspeeches.wordpress.com/2015/07/19/colore-politico-dei-soldi-di-edy-rulli/

Questa voce è stata pubblicata in eventi a Milano e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a FARE GRANDE MILANO – Premio Le Grandi Guglie della Grande Milano – il C.S.G.M. si presenta – di Edy Rulli

  1. Pingback: DONNE COME NOI Spettacolo teatrale – commento Edy Rulli | commonspeeches

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.