GLI UFO IN SALOTTO di Edy Rulli

L ufologia nasce ufficialmente nel 1947 dopo un importante avvistamento da parte del pilota Kenneth Arnold ed è considerata una pseudoscienza poiché il tentativo da parte della maggioranza degli ufologi di applicare in parte il metodo scientifico per giungere a conclusioni “scientifiche” è rimasto tale essendo inattuabile. I numerosi progetti sullo studio ufficiale della storia degli UFO si conclusero senza dati di fatto ai fini scientifici; il primo di questi studi, il progetto SIGN, si conclude testualmente così: l esistenza dei dischi volanti nn poteva, né essere confermata, né essere smentita. La ricerca di vita nel cosmo resta comunque una delle più grandiose e affascinanti sfide per la conoscenza umana. Il confronto con una forma di vita intelligente aliena è un tema che affascina molti e a cominciare da Galileo e Giordano Bruno che per primi sostennero che possono esistere altri esseri viventi diversi da quello che la nostra immaginazione più sfrenata può concepire. La congettura che intelligenze extraterrestri cerchino di mettersi in comunicazione con altre identità a distanze interstellari resta tale e come tale il tema continua ad affascinare appassionati di tutto il mondo. La fantasia della gente comune si accende al pensiero dell esistenza di presunte razze aliene, presunti sbarchi di velivoli di provenienza extraterrestre come ci ha mostrato il film di Spielberg ET, ma la forza immaginifica dell individuo raggiunge i massimi livelli sull ipotesi di sparizioni di persone semplicemente “rapite” da alieni. In letteratura fanno bella mostra di sé ben 254 libri di Ufologia. In alcuni si cerca di ricostruire la genesi e lo sviluppo di idee relative alla presenza nel passato di extraterrestri sul pianeta Terra la cui narrazione si snoda attraverso la narrativa fantastica e divulgazione scientifica. Il grosso della produzione nel corso del Novecento e anche in Italia dopo la fine della 2.Guerra Mondiale si vede la nascita della Science Fiction originaria dell America. Alcuni libri trattano l ipotesi di campi magnetici che si pongo in una via di mezzo tra l ipotesi naturale e quella psico sociologica, altri prospettano la possibilità di palle di fuoco che si svilupperebbero per la combustione di gas all interno di vortici atmosferici. Secondo il neurologo canadese Persingers, i campi magnetici vaganti nell atmosfera potrebbero interferire con il cervello umano e causare allucinazioni di vario genere. In altri casi e in determinate circostanze, i dischi volanti rappresenterebbero visioni, oggettivazioni fantastiche in un inconscio troppo duramente represso. E ancora e con le dovute cautele, viene introdotta l ipotesi che esista una sincronicità tra inconscio e fenomeno naturale. Verso la metà degli anni ’70 si ipotizzano proiezioni psicologiche nonché l influenza di una intensa produzione di libri, film, serie televisive di  fantascienza, causa convenzionale di proiezioni psicologiche che causano una specie di “sogno da svegli”. In alcuni libri si sottolinea l affinità fenomenologiche tra fulmini globulari e alcuni casi UFO. Oltre il cielo, oltre la scienza a cura di CICAP, è uno dei tanti libri partoriti dalla mente fantasiosa di autori a volte gente comune oltre che scrittori e scienziati che si sono però avvalsi di testimonianze attendibili e attestazioni da parte della comunità scientifica.

Doris Canetti, poetessa e pittrice, di cui si è già occupata questo blog, ha dedicato molti anni della sua vita ad assemblare materiale, foto ed interviste a testimonial di fatti realmente accaduti e documentati di fenomeni extraterrestri. Segue le linee guida dello studioso Roberto Pinotti, scrittore, giornalista, ufologo di cui ama citare il seguente testo tratto da Notizie Net: “…di sicuro nn vogliono problemi con noi. Usano la Terra come scalo, ma da sempre nn interagiscono con una civiltà inferiore e violenta, mantenendosi a debita distanza. Nn si fidano e forse fanno bene.” Né l interesse economico, né le mire di uno scoop, né la bramosia di apparire sui media (il mondo di Internet e Social nn le appartiene e né ambisce a farne parte), né alcun altro tipo di visibilità in altri ambiti sono imputabili alla Canetti; sempre e soltanto una sana e disinteressata passione per la materia e la ricerca della verità che si concretizzeranno nella stesura di un libro in fase di realizzazione. Il testo che segue fa parte della raccolta di testimonianze che saranno pubblicate con la presentazione dell autrice stessa DORISKA in arte, fondatrice de IL SALOTTO DELLA POESIA come ricordato nel post a questo link:

https://commonspeeches.com/2019/11/06/il-salotto-della-poesia-decennale-alda-merini-di-edy-rulli/

Link correlato:

John Was Trying To Contact Aliens. Il documentario su Netflix

Le profezie di Papa Giovanni

Tratto dal libro Le profezie di Papa Giovanni
Questa voce è stata pubblicata in ufologia e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.